Pannello di grande formato stampato in un laboratorio di stampa

Come la stampa UV flatbed incrementa la produttività

Non ti occorre una laurea in economia per capire che puoi guadagnare di più se vendi più prodotti. Con il facile accesso alle piattaforme di vendita online e una clientela sempre più diversificata, non è mai stato così facile fare affari.

Inevitabilmente, ad un certo punto, molti professionisti della stampa sentono il bisogno di ampliare le loro possibilità con attrezzature aggiuntive. Investire in ulteriori attrezzature dello stesso tipo, passare a qualcosa di più industriale o cambiare completamente approccio? È una decisione difficile: un investimento inadeguato può avere gravi conseguenze sulla crescita di un'azienda.

Poiché non si possono ricavare più di 24 ore da una giornata, è fondamentale investire in un metodo di produzione più efficiente. Guardiamo uno dei più diffusi prodotti stampati di grande formato ed esaminiamo il metodo di produzione per una comune applicazione: la stampa su pannelli espositori.

Nell'immagine: Applicazione di lamina su un prodotto stampato roll-to-roll.

Stampa roll-to-roll su pannelli rigidi

Le stampanti roll-to-roll per grandi formati sono la prima scelta per la maggior parte delle aziende medio-piccole. Per produrre un pannello rigido per un cantiere edile o per uno spazio eventi, bisogna compiere un processo composto da tre fasi:

    1. Stampa del supporto adesivo

    Una volta che il supporto è stato caricato e la periferica configurata, il processo di stampa può essere abbastanza rapido con la giusta apparecchiatura, soprattutto se non si stampa in alta qualità. A seconda dell'inchiostro utilizzato, una volta effettuata la stampa, potrebbe essere necessario attendere che sia pronta per l'applicazione.

    2. Laminazione del prodotto stampato

    Per lavori in esterno, strutture permanenti o grafica da pavimento, è buona prassi laminare la stampa. Per ottenere un risultato efficace su un'area di lavoro grande, è necessario uno speciale macchinario per la laminazione, completo di rullo riscaldato. Anche con questo metodo, non si possono evitare del tutto bolle e pieghe, ma è più affidabile che tentare di laminare grandi fogli a mano o in altri modi.

    3. Applicazione sul pannello

    Una volta che la stampa è laminata, la fase successiva consiste nell'applicarla al pannello rigido. Anche in questo caso il rullo sul tavolo di applicazione rende l'operazione molto più semplice e meno soggetta a costosi contrattempi.

Con questo metodo, uno o due operatori qualificati possono produrre 3 o 4 pannelli all'ora. In sostanza, l'azienda può incrementare la produttività semplicemente aumentando il numero di periferiche e assumendo altri operatori, quindi investendo in locali più grandi con maggiori spese generali.

Nell'immagine: Stampa diretta su un pannello con una stampante UV flatbed.

Stampa su pannello più veloce con le stampanti UV flatbed

Il processo di stampa UV flatbed è più facile da descrivere perché è molto più breve. Si posa il pannello sul piano della macchina, si preme "stampa" nel software RIP e, dopo qualche minuto, si rimuove il pannello finito e si ripete il processo quante volte si desidera.

Con questo metodo, si può produrre il quadruplo di pannelli, anche di più se si usano modalità di stampa di qualità più bassa. Questo massiccio aumento di produttività lascia gli operatori liberi di occuparsi di altre attività mentre la stampante è all'opera. In questo modo, non solo si incrementa la produzione di pannelli rigidi, ma si dispone di maggiore flessibilità per esplorare altre opportunità di guadagno.

 


VUOI STAMPARE PANNELLI DI ALTA QUALITÀ, PIÙ VELOCEMENTE CHE MAI?

Scopri di più sulla stampa diretta ad alta velocità su pannelli

SCOPRI DI PIÙ 

 

Ciò significa che non occorre sostituire le stampanti roll-to-roll esistenti, ma si può continuare a usarle per realizzare prodotti aggiuntivi ampliando la propria offerta di servizi. Dai un'occhiata al nostro articolo su come generare profitto con stampa e taglio per ricavare nuove idee.

La maggiore velocità di stampa delle periferiche UV flatbed è solo uno dei modi per accelerare il flusso di lavoro. La tecnologia del piano di aspirazione mantiene il supporto in posizione salda con il tocco di un pulsante, velocizzando il processo di impostazione e riducendo gli errori. I perni di posizionamento e le guide sul piano facilitano l'allineamento. Lo stesso inchiostro polimerizza istantaneamente con lampade a bassa temperatura che non scoloriscono il supporto come altre tecnologie di stampa diretta.

Una volta ottenuti questi progressi nella velocità di stampa, puoi bene immaginare quanto può crescere la tua azienda. Se cerchi qualche idea per favorire lo sviluppo della tua azienda, qui ti proponiamo una guida rapida oppure, se vuoi discutere con un esperto della stampa UV flatbed, compila il seguente modulo e ti contatteremo.